Dichiarazione sostitutiva e acquisizione d’ufficio dei dati

Le procedure relative alle dichiarazioni sostitutive e all’acquisizione d’ufficio dei dati, che vanno considerate in relazione alla tipicità dei procedimenti di competenza della Società afferiscono sostanzialmente alla gestione dei bandi.

Il controllo sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive viene effettuato nel rispetto di quanto disposto dal decreto sopra richiamato.

La Società provvede all’acquisizione d’ufficio delle informazioni in possessi di Amministrazioni Pubbliche e necessarie allo svolgimento dell’istruttoria ai sensi dell’art. 15 della Legge 12 novembre 2011 n. 183